Piero Angela e il Foro di Cesare

Video mapping foro Cesare

La voce narrante sarà quella inconfondibile di Piero Angela, la tecnologia multimediale messa in campo dall’équipe di Paco Lanciano, farà il resto. Ed è con la formula vincente di un’archeologia ricostruita a suon di proiezioni digitali, ambienti tridimensionali, filmati virtuali, musiche e rumori realistici che rinasce il Foro di Cesare, il primo dei cinque Fori imperiali ad essere stato costruito, operazione urbanistica tra le pendici del Quirinale e quelle del Campidoglio, inaugurata dallo stesso Giulio Cesare nel 46 a.C. Piero Angela e Paco Lanciano fanno il bis. Dopo i grandi successi di critica di pubblico con lo spettacolo firmato per il Foro di Augusto (110 mila spettatori e 563 repliche), il noto divulgatore scientifico e il famoso fisico partner di tanti progetti di valorizzazione legati alla storia, tornano insieme a firmare un nuovo archeo-show, che prevede l’eccezionale apertura serale dal 25 aprile del Foro di Cesare solitamente chiuso al pubblico.video mapping foro cesare

Il progetto, presentato in Campidoglio dal sindaco Ignazio Marino, è promosso dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo – Sovrintendenza capitolina ai Beni cultuali di Roma, prodotto da Zetema Progetto Cultura, con l’ideazione e la cura di Piero Angela e Paco Lanciano con la collaborazione di Gaetano Capasso.

Quello di Piero Angela e Paco Lanciano al foro di Cesare sarà uno spettacolo itinerante, e consentirà, come annuncia il Sovrintendente capitolino Claudio Parisi Presicce, di penetrare «nelle viscere dei Fori Imperiali, sotto la strada», con l’apertura per la prima volta di una galleria sotterranea che collega il Foro di Traiano (punto di ingresso) al Foro di Cesare. Il percorso guidato, lungo una passerella speciale, affronterà quattro tappe, dove le animazioni multimediali partiranno dai resti (pochi) dell’area. Dal tempio di Venere Genitrice, ai portici del Foro, alle tabernae, fino alla Curia.

Fonte: ilmessaggero.it

Un pensiero riguardo “Piero Angela e il Foro di Cesare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.